Björk: la carica distruttiva di Mutual Core

0
Björk: la carica distruttiva di Mutual Core
di Lorenza Lorenzon



Un paesaggio onirico. Rocce che emergono dalla sabbia colorata, volteggiano nell'aria, si uniscono, danno vita a imponenti eruzioni vulcaniche. Gemme. La track è Mutual Core e nel video, regia di Andrew Thomas Huang, l'ecclettica cantante islandese racchiude tutto il suo immaginario. In attesa di pubblicare Bastards, l'album che raccoglie tutti i brani di Biophilia, rivisitati in chiave remix, con la partecipazione dei più importanti nomi della musica elettronica moderna - come Matthew Herbert,Omar Souleyman, These New Puritans e gli SlipsBjörk dimostra, con questo nuovo lavoro, quanto ormai la sua musica sia definitivamente un continuo, unico flusso di suggestioni artistiche.

Realizzato in collaborazione con il MOCA (Museum Of Contemporary Art) di Los Angeles e l'agenzia LARK Creative, il videoclip è una vera e propria opera d'arte visiva d'avanguardia che mostra l'artista di Reykjavík, sepolta fino a mezzo busto nella sabbia, mentre lotta con strane creature di pietra. Una narrazione surreale, ricca di effetti speciali, che vuole essere espressione della forza della natura. Una meditazione tra musica, natura e tecnologia, che aveva già trovato espressione nelle dieci tracce di Biophilia, esplorazione infinita del cosmo, L'album, oltre a costituire il primo vero e proprio app-album della storia - realizzato usando chimerici strumenti musicali partoriti dalla fantasia di Björk stessa affidandosi alla tecnologia di Ipod e Ipad - affronta la complessità di un tema da sempre a lei caro, ovvero la fusione tra Natura e Scienza. In ogni traccia Björk analizza un diverso fenomeno fisico, lo esplora utilizzando testo, musica e applicazioni. Descrive fenomeni fisici, astrologici, biochimici, celebra l'assoluta compenetrazione tra Scienza e Natura.

Il progresso tecnologico si può quindi fondere con la natura? La Scienza indaga la Natura e la Natura parla attraverso la Scienza? È possibile sonorizzare le sagome dei pianeti e degli astri? E soprattutto: si può rendere visivamente la carica distruttiva dei violenti colpi elettronici che si alternano al lugubre organo in Mutual Core?

Imperativo: guardate, per credere.



Mutual Core è ospite all’interno di MOCAtv, il canale Youtube del Moca

 

commenti

ci sono 0 commenti per questa news

Scrivi

I commenti offensivi verranno automaticamente rimossi
Il testo del tuo
commento
Nome / nickname
Indirizzo email
( non verrà pubblicato )
Il tuo sito