MAXXI e Romaeuropa Festival omaggiano Jan Fabre

0
MAXXI e Romaeuropa Festival omaggiano Jan Fabre
di Redazione

Jan Fabre festeggia i quasi quarant'anni di attività con due eventi, frutto della collaborazione tra il Maxxi, Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, e il Romaeuropa Festival.

A partire da oggi, presso il museo romano, è possibile visitare la mostra Jan Fabre. Stigmata. Actions & Perfomances 1976-2013 che racconta il lavoro di artista e performer di Fabre. La retrospettiva, curata da Germano Celant, è composta da novantadue tavoli trasparenti, sopra i quali saranno esposti ottocento testimonianze, tra disegni, thinking model, collage, film, foto, documenti e oggetti iconici come costumi e sculture sulle decine di performance e azioni, private e pubbliche, realizzate dall'artista belga dal 1976 a oggi.

L'attività di regista di Fabre è, invece, omaggiata all’interno di Romaeuropa Festival: al Teatro Eliseo sono in programma due spettacoli storici dell'artista, con i riallestimenti originali. Si tratta di The power of theatrical madnes' del 1984 (16 e 17 ottobre, ore 20.00) e This is the theatre like it was to be expected and foreseen del 1982 (20 ottobre, ore 16.00). Due opere che al debutto gli costarono aspre critiche, ponendolo, nel contempo, come punta della sperimentazione contemporanea. Spettacoli che per intensità e durata mettono alla prova la resistenza fisica e mentale degli attori, raggiungendo così quegli obiettivi di espressività e realismo ricercati da Fabre.

16 ottobre 2013 – 16 febbraio 2014
a cura di Germano Celant
Galleria 4

commenti

ci sono 0 commenti per questa news

Scrivi

I commenti offensivi verranno automaticamente rimossi
Il testo del tuo
commento
Nome / nickname
Indirizzo email
( non verrà pubblicato )
Il tuo sito