L'arte contemporanea raccontata a mio figlio #6: Jacob Hashimoto, Gas Giant

0
L'arte contemporanea raccontata a mio figlio #6: Jacob Hashimoto, Gas Giant
di Marianna Frattarelli

Come immaginate che sia attraversare una nuvola? Per Jacob Hashimoto, artista di origine statunitense, il punto non è né il vapor acqueo né le atmosfere ovattate, ma il disvelamento, effetto che Jacob realizza tramite aquiloni costruiti con carta e bambù. Organizzati per colore e forma, li fa scendere dall’alto in file ordinate. Per l’opera Gas Giant, Jacob ha realizzato più di 10.000 acquiloni.
 
 

L'installazione Gas Giant ricorda le fitte nubi gassose che sempre, nella pittura tradizionale giapponese, avvolgono alberi, valli e monti - come la cima del Fuji. Anche l’uso della carta e del bambù rimanda alla cultura giapponese, così come il cognome dell’artista, che però vive e lavora a New York. 
L'aquilone, invece, a cosa ti fa pensare? 

commenti

ci sono 0 commenti per questa news

Scrivi

I commenti offensivi verranno automaticamente rimossi
Il testo del tuo
commento
Nome / nickname
Indirizzo email
( non verrà pubblicato )
Il tuo sito