Nuovi progetti alla Serpentine Gallery

0
Nuovi progetti alla Serpentine Gallery
di Marianna Frattarelli


È colorata e interattiva, è la nuova “guida” della Serpentine Gallery in versione 2.0.

Si tratta di una app disegnata dallo studio AllofUs capace di introdurre e guidare il visitatore non solo agli ambienti della nota galleria londinese ma anche ai contenuti multimediali: video, interviste e contributi di artisti e curatori, oltre che alle informazioni sul palinsesto delle mostre presenti e l'archivio degli eventi passati e futuri. 


AllofUs ha collaborato recentemente anche con il British Museum per il quale ha progettato un terminale interattivo capace di offrire ai visitatori un nuovo modo di vivere la Waddesdon Bequest collection - una raccolta di circa 300 oggetti medievali e rinascimentali lasciati al museo dal barone Ferdinando Rothschild nel 1898, così come un certo numero di falsi del 19 ° secolo - aperta al pubblico nel 2015.



commenti

ci sono 0 commenti per questa news

Scrivi

I commenti offensivi verranno automaticamente rimossi
Il testo del tuo
commento
Nome / nickname
Indirizzo email
( non verrà pubblicato )
Il tuo sito