ABC of Art
di Giuseppe Stampone

foto


video

550
euro

ABC of Art di Giuseppe Stampone, nuova uscita della collana BcomeBox, è un gioco da tavolo per tutte le età, che ha lo scopo di fornire una prima alfabetizzazione dell’arte contemporanea. I giocatori si sfidano lungo un percorso che prevede lo svolgimento di alcune attività e richiede l’acquisizione di determinate conoscenze. Attraverso le caselle in forma di abbecedario, cifra stilistica dell’opera di Stampone, si farà la conoscenza di artisti, opere, movimenti rappresentativi della storia dell’arte e della cultura visiva del XX secolo: da Duchamp a Warhol, da Ai Weiwei a Cattelan, alle figure del sistema dell’arte – (critici, curatori, storici dell’arte, galleristi,collezionisti, direttori di musei, responsabili dei dipartimenti di didattica museale, giornalisti, direttori di testate ecc.) - chiamate in prima persona a offrire una visione del proprio lavoro. Da sempre considerato di difficile comprensione, il mondo dell’arte contemporanea è in questo modo reso accessibile e divertente. A cura di Simone Ciglia.

SCOPO DEL GIOCO

Lo scopo del gioco è di conquistare almeno 4 delle 6 carte Sistema dell’Arte – Artist, Art critic, Art curator, Art collector, Press e Pubblic - e raggiungere lo status di artista contemporaneo.

REGOLAMENTO E SVOLGIMENTO

Numero giocatori: da 3 a 6

I giocatori, dopo aver posizionato le proprie pedine sulla casella StampOne, lanciano i due dadi e chi totalizza il punteggio più alto comincia il gioco.

Il giocatore di turno lancia i dadi e muove la propria pedina di un numero di caselle pari al punteggio ottenuto, procedendo nel senso indicato dalla freccia che si trova sulla casella StampOne.

Quando la pedina si ferma su una casella Alfabeto, il giocatore dovrà prendere la carta mazzo, leggere il contenuto e svolgere l’attività: compiere un’azione artistica, rispondere a un quesito, fare una riflessione critica, subire uno svantaggio o ottenere un vantaggio nel percorso del gioco.

Una volta terminata l’attività, il giocatore dovrà riporre la carta in fondo al mazzo e passare i dadi a chi è seduto alla sua sinistra, che diventa il nuovo giocatore di turno.
Due o più pedine possono trovarsi contemporaneamente sulla stessa casella Alfabeto. Quando la pedina capita su una casella Sistema dell’Arte, il giocatore di turno - solo ed esclusivamente se è il primo giocatore a occupare la casella - ha diritto a ricevere la carta Sistema dell’Arte corrispondente.  Altrimenti, se la carta è già stata presa da un altro giocatore, quest’ultimo dovrà essere sfidato per mantenerne il possesso.

Lo sfidante dovrà estrarre una carta Sfida relativa alla casella Sistema dell’Arte e misurarsi con l’avversario.
Gli altri giocatori saranno i giudici del risultato della sfida e il loro verdetto dovrà essere unanime.

CONCLUSIONE
Il giocatore che ottiene le 4 Sistema dell’Arte è il vincitore e il gioco termina.

DOTAZIONE

- 2 dadi
- 1 mazzo di 80 carte
- 1 mazzo di 6 carte Sistema dell’Arte
- 1 mazzo di 6 carte Sfida
- 6 pedine di cartone

- 1 tabellone (86x70cm) composto da 40 caselle divise in:
3 caselle Sosta: Gallery, Museum, Art fair
1 casella StampOne
26 caselle Alfabeto
6 caselle Sistema dell’Arte: Artist, Art critic, Art curator, Art collector, Press e Pubblic